L’archivistica ieri oggi domani

12/11/2015

12 novembre 2015, ore 14.30-16.30 Sala conferenze dell’Archivio di Stato di Milano

Inaugurazione del biennio 2015-2017 della Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica dell’Archivio di Stato di Milano 

 

L’archivistica ieri oggi domani

Prolusione di Gianni PENZO DORIA
Direttore generale dell’Università degli Studi dell’Insubria

 

Introduce Daniela FERRARI, Direttore dell’Archivio di Stato di Milano

La S.V. è invitata - invito (PDF, 155 KB)


 

La prolusione mira a mettere in luce l’apporto che l’archivistica ha offerto ai soggetti produttori dal Medioevo ai giorni nostri, con particolare riferimento al ruolo e alla professione dell’archivista. Negli ultimi tre decenni gli strumenti sono cambiati con una velocità impressionante e in un contesto normativo poco prudente, ma non è cambiato l’approccio metodologico. Ora, le nuove tecnologie mettono in crisi il ruolo dell’archivista tradizionale? Paradossalmente, il digitale ha bisogno dei metodi fondanti della nostra disciplina, che saranno illustrati con esempi concreti.

* * *

Gianni Penzo Doria è Direttore Generale dell’Università degli Studi dell’Insubria, Vice Presidente di ANORC e Componente del Comitato tecnico scientifico per gli archivi del Mibact. Autore di inventari d’archivio, di edizioni di fonti e di numerosi saggi, è ideatore di Titulus, Titulus Scuola, UniDOC, Aurora e Procedamus. Collabora con molte amministrazioni pubbliche e private alla realizzazione di sistemi documentali archivisticamente sostenibili.


Poiché sono al termine del mio mandato è per me un grande piacere, e un onore, congedarmi da una lunga e felice vita professionale in questa occasione offerta dall'amico Gianni Penzo Doria alla Scuola dell'Archivio di Stato di Milano.
Con gli auguri più sinceri a tutti gli archivisti, categoria di cui il mondo ha bisogno per essere migliore.

Dott.ssa Daniela Ferrari
Direttore dell'Archivio di Stato di Milano