Cementi armati

Ufficio controllo opere in cemento armato

estremi cronologici della documentazione: 1947 - 1990


Si tratta di una sotto-serie del fondo Prefettura di Milano. Documentazione relativa all'attività di vigilanza esercitata dalla Prefettura sulle opere in cemento armato, ai sensi del rd 16 nov 1939, n. 2229. Tale competenza è cessata con l'istituzione delle Regioni a statuto ordinario.

La ricerca di collaudi delle opere in cemento armato presenti in Archivio di Stato si può svolgere attraverso la consultazione della banca dati oppure quella degli inventari :

1) consultazione della banca dati

- dal menù selezionare: Patrimonio archivistico/Banche dati [http://www.archiviodistatomilano.beniculturali.it/it/233/banche-dati]

- dalla pagina BANCA DATI cliccare su "Prefettura di Milano [Cementi armati - Collaudi]"

- all'apertura della banca dati, cliccare sul tab "Ricerche"

- nel campo "termini di ricerca" inserire, ad esempio, l'indirizzo dell'immobile che si sta cercando. Sulla parte destra ("scheda completa") potranno apparire uno o più risultati. Cliccando su uno di essi, si aprirà la scheda che riporta la descrizione del fascicolo riguardante l'immobile e alcuni numeri: di faldone, di scheda e di pratica. Prendere nota del numero di faldone (che dovrà essere richiesto come "numero di corda" al momento della prenotazione del pezzo) e di quello della pratica.

alternativamente:

2) consultazione degli inventari

- dal menù selezionare: Patrimonio archivistico/Inventari/P [http://www.archiviodistatomilano.beniculturali.it/it/180/p]

- nella pagina P, verso la fine della pagina individuare la dicitura "Prefettura di Milano - Divisione IV - Ufficio controllo opere in cemento armato - Collaudi"

- scaricare la Nota per la consultazione degli inventari (= istruzioni; file PDF, 15 KB) e, seguendo tali istruzioni, procedere scaricando prima gli Indici e poi gli elenchi dei faldoni. Anche in questo caso, i numeri di cui prendere nota sono quelli del faldone e della pratica.


Se non si trova l'immobile cercato nè sulla banca dati, nè sull'inventario, vuol dire che l'Archivio di Stato di Milano non possiede pratiche relative a tale immobile.

In questo caso ci si dovrà rivolgere alla Cittadella degli Archivi:

http://www.comune.milano.it/wps/portal/ist/it/servizi/anagrafe/altri_servizi_anagrafici/cittadella_degli_archivi


testo a cura di Mariagrazia Carlone, 2018